Paraffina mani: tutte le informazioni sul trattamento

Il trattamento paraffina mani è una scelta molto frequente tra chi ha intenzione di curare l’epidermide e di renderlo vellutato e soffice. La paraffina, una ceramide naturale in grado di trattenere calore e di disperderlo con lentezza, costituisce un’alternativa estremamente efficace anche per stimolare l’apertura dei pori e per far respirare la pelle delle mani.

Paraffina: come preparare le mani

Il trattamento paraffina mani deve essere effettuato dopo una preparazione specifica della pelle. In che cosa consiste questo processo? Nell’esecuzione di uno scrub, che può essere semplicemente a base di sale marino o caratterizzato da un ingrediente prevalente (per esempio miele o cioccolato).

In questo modo è possibile eliminare dalle mani il primo strato di cellule morte e ottimizzare l’azione della paraffina.

 

Paraffina mani: il passaggio dopo la preparazione 

La preparazione è fondamentale quando si parla di paraffina mani. Il passaggio che abbiamo appena descritto deve essere seguito dalla permanenza delle mani per circa 10 minuti in una ciotola contenente paraffina fusa.

Durante questo lasso di tempo la cute viene sottoposta a un’azione sia idratante sia rilassante, grazie all’effetto del calore che tende a diffondersi in tutto il corpo.

Tale peculiarità rende il trattamento alla paraffina un’opzione adatta non solo a chi ha intenzione di curare le mani, ma anche a chi, semplicemente, ha voglia di passare qualche decina di minuti di tranquillità, rilassando i muscoli e contrastando piccoli dolori articolari.

 

Paraffina manicure: come ottimizzare l’effetto dell’applicazione

La paraffina mani è un trattamento portentoso, che in poche decine di minuti riesce a garantire degli ottimi effetti.

Per ottimizzarne l’azione, dopo aver tenuto le mani nel prodotto fuso, è consigliabile prendere un paio di guanti - vanno benissimo quelli del supermercato - e indossarli per 10/15 minuti. In questo modo è possibile creare una situazione molto simile all’effetto sauna, migliorando anche la circolazione ematica.

 

Paraffina mani artrosi: tutti i benefici

 Come già ricordato, il trattamento paraffina mani è caratterizzato da un’azione rilassante sulla muscolatura. Questo fattore comporta non solo benefici a livello psicologico, ma anche vantaggi dal punto di vista medico.

Per quale motivo? Per il semplice fatto che si interviene in caso di piccole forme artritiche, frequenti soprattutto nei soggetti anziani.

Per fare in modo che il trattamento alla paraffina risulti efficace in queste circostanze è necessario curare con particolare attenzione la fase d’applicazione e fare in modo che sulle mani vi sia uno spessore di prodotto pari ad almeno 1cm.

 

Mani: la paraffina ha controindicazioni?

 La paraffina mani ha particolari controindicazioni? Questo trattamento estetico, in generale non invasivo, deve essere scelto solo dopo aver valutato le proprie condizioni di salute.

Il rilascio di calore costituisce infatti un fattore in grado d’influire in maniera importante in caso di situazioni d’ipertensione arteriosa o di patologie di natura cardiocircolatoria.

Questo significa che il trattamento alla paraffina non rappresenta una scelta opportuna in caso di vene varicose, problemi di coagulazione, tendenza a soffrire di emorragie esterne.

 

Mani paraffina: si può effettuare il trattamento in gravidanza?

Il trattamento paraffina mani, sempre per i motivi specificati nel paragrafo precedente, dovrebbe essere escluso anche in caso di gravidanza o allattamento.

Per curare le mani nei nove mesi di gestazione e nel corso dell’allattamento al seno può essere molto utile ricorrere a uno scrub.

La scelta del centro dove effettuare il trattamento alla paraffina è molto importante. Per evitare problemi di qualsiasi tipo è consigliabile rivolgersi a un centro il più fidato possibile, senza lasciarsi attirare da costi troppo bassi.

Quanto si spende per un trattamento alla paraffina completo? Generalmente mai meno di 20€ per le mani (per i piedi si parla di una cifra leggermente superiore). Il trattamento alla paraffina per le mani dura poco meno di un’ora, tenendo conto del tempo impiegato a effettuare lo scrub preparatorio e dei minuti in cui le mani devono essere lasciate a riposo nella paraffina fusa.

Ovviamente non è sufficiente un’unica seduta per ottenere un effetto di assoluta qualità. Come è meglio muoversi? Durante i mesi più freddi dell’anno, quando le mani tendono a screpolarsi maggiormente, è consigliabile effettuare almeno una seduta al mese.

 



  Close
 

  Close